Salta al contenuto

Contenuto

Gli immobili posseduti dai soggetti iscritti all'Aire (Anagrafe italiani residenti all’estero) hanno perso l’assimilazione all’abitazione principale.
Per l'intero anno di imposta 2014 sono quindi assogettati alle aliquote I.M.U. previste per le unità immobiliari a disposizione: 10,6 per mille per le abitazione e 10 per mille per le pertinenze.
I contribuenti iscritti all'Aire che abbiano versato la TASI in acconto possono richiedere in forma scritta che detto versamento venga imputato come acconto parziale I.M.U. 2014, e conquagliare l'imposta annuale con la rata di saldo I.M.U., da versare entro il 16 Dicembre 2014.

(art. 9-bis del D.L. 47/2014 convertito con la L.80/2014, recepito dal regolamento comunale per la disciplina della I.U.C. (IMU TASI TARI) - Delibera C.C. n.169/2014)

Ultimo aggiornamento: 06-12-2023, 13:12