Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Servizio Sismico NCI / Servizio Sismico Associato / Notizie / Adempimenti di denuncia dei lavori, collaudo e certificato di regolare esecuzione

Adempimenti di denuncia dei lavori, collaudo e certificato di regolare esecuzione

Questo il contenuto del parere del CTS n. 176 del 12/11/2020

1. sono oggetto di DENUNCIA ai sensi dell’art. 65 del D.P.R. 380/2001 tutte le opere realizzate con materiali e sistemi costruttivi disciplinati dalle norme tecniche in vigore inclusi gli interventi di riparazione e gli interventi locali sulle costruzioni esistenti e gli interventi che, per loro caratteristiche intrinseche e per destinazione d'uso, non costituiscono pericolo per la pubblica incolumità (IPRiPI);

2. in linea generale il COLLAUDO STATICO deve essere effettuato per tutte le costruzioni, le opere geotecniche, le opere di protezione ambientale quando presentino componenti rilevanti ai fini strutturali, e per gli interventi di adeguamento e miglioramento delle costruzioni esistenti di cui al Capitolo 8 delle NTC.

Per quanto attiene gli interventi di riparazione e gli interventi locali sulle costruzioni esistenti e gli interventi che, per loro caratteristiche intrinseche e per destinazione d'uso, non costituiscono pericolo per la pubblica incolumità (IPRiPI), in accordo con quanto indicato all’art 67 commi 8-bis e 8-ter del D.P.R. 380/2001, si ritiene che il certificato di collaudo sia sostituito dalla DICHIARAZIONE DI REGOLARE ESECUZIONE resa dal direttore dei lavori.

ultima modifica 08/02/2021 14:08 — pubblicato 08/02/2021 14:10