Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

inoltro pratica

MUR A.2 istanza di autorizzazione sismica — ultima modifica 27/03/2019 12:02
A.2 Modulo per la trasmissione delle istanze telematiche. Necessario ricordare che, prima dell'invio della pratica telematica, deve essere riportato il numero ID (SIS) in tutta la modulistica spedita.
MUR A.1/D.1 asseverazione da allegare al titolo edilizio — ultima modifica 27/03/2019 12:07
A.1/D.1 L'asseverazione di conformità e congruità deve essere firmata digitalmente dal progettista architettonico e dal progettista strutturale
MUR A.3/D.3 asseverazione conformità congruità — ultima modifica 27/03/2019 12:07
A.3/D.3 L'asseverazione di conformità e congruità deve essere firmata digitalmente dal progettista architettonico e dal progettista strutturale
Procura speciale committente — ultima modifica 01/02/2019 12:20
Con questo modulo il committente incarica un tecnico per l'invio della pratica telematicamente
Procura speciale altre figure coinvolte — ultima modifica 01/02/2019 12:20
Con questo modulo le figure che non possiedono la firma digitale incaricano il procuratore di firmare i files per la trasmissione telematica
delega rapporti con STC — ultima modifica 01/02/2019 12:15
Delega per rapporti con la struttura tecncica competente a valutare il progetto
autodichiarazione ruolo professionale — ultima modifica 01/02/2019 12:20
Da compilare esclusivamente a completamento dei dati mancanti nella firma digitale
pagamento imposta di bollo — ultima modifica 01/02/2019 12:19
Pagamento dell’imposta di bollo per il rilascio dell’autorizzazione sismica
MUR A.4/D.4 nomina e dichiarazione del collaudatore — ultima modifica 01/02/2019 12:16
A.4/D.4 Nomina e Dichiarazione del collaudatore Obbligatoria all'atto dell'inoltro della pratica di istanza per tutti gli interventi che lo richiedono
bollo virtuale — ultima modifica 01/02/2019 12:18
Con autorizzazione n. 0002088 del 09/01/2018 rilasciata dall'Agenzia delle Entrate è possibile l'assolvimento dell'imposta di bollo in modo virtuale: effettuando un unico versamento comprensivo del contributo per delle spese istruttorie, dei diritti di segreteria e del bollo virtuale, specificando come causale: importo per istanza di autorizzazione, importo per diritti di segreteria e il numero di bolli versati con il relativo importo.
istanza autorizzazione in variante a pratica NTC2008 — ultima modifica 01/02/2019 12:21
Questa modulistica deve essere utilizzata SOLO nel caso di VARIANTE SOSTANZIALE (non innovativa) ad una pratica sismica NON SCADUTA depositata ai sensi del DM 14 GENNAIO 2008. In tutti gli altri casi, è necessario utilizzare la modulistica aggiornata con i riferimenti NTC2018
ultima modifica 01/02/2019 12:21 — pubblicato 05/01/2016 09:38