Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

INTERPELLO - ufficio tributi est

 

Ufficio Tributi associato Sede Operativa Area Est

Sede Operativa c/o Comune di Imola- Via Cogne n.2 – 40026 Imola

INTERPELLO

Descrizione procedimento

E' il procedimento attraverso il quale l'Amministrazione fornisce risposta a quesiti posti dal contribuente o da chi lo assiste fiscalmente, in ordine all'interpretazione e alle modalità di applicazione di leggi e di atti aventi forza di legge, con effetti riguardo alla generalità dei contribuenti che si trovano nella medesima fattispecie.

Unità organizzativa responsabile istruttoria

Ufficio Tributi Associato Area est

Nome responsabile procedimento

Responsabile di Servizio: Battistoni Elena
Responsabile di Procedimento: Battistoni Elena
tel: 0542602223 – tributi.imola@nuovocircondarioimolese.it

Richiedenti
Beneficiari

Ai contribuenti che pongono quesiti relativi all'interpretazione e modalità di applicazione delle normative in ordine ai tributi locali.

 

Atti e documenti da allegare all'istanza e modulistica necessaria

Mediante istanza in carta semplice indirizzata al Comune – Ufficio tributi associato indicando il caso concreto per cui si chiede interpretazione.

Modalità per avere informazioni relative ai procedimenti in corso

Ufficio Tributi Associato Area est  - sede Imola
Telefono: 0542602223 - Fax: 0542602340
e-mail: tributi.imola@nuovocircondarioimolese.it
orario di apertura: martedì 8.30/18.00 orario continuato -   giovedì 8.30/13.00 e 15.00/17.00

Termine per conclusione

Entro 90 giorni dal ricevimento dell' istanza

 

SCIA / Silenzio Assenso

No

Strumenti di tutela dell'interessato

Strumenti di tutela in materia tributaria riconosciuti dalla legge in favore dell'interessato

Servizio Online

No

Modalità pagamento
Contribuzione Ente
Costo utente

Nessun costo per il contribuente.

Normativa

Art. 12 del del Regolamento Generale delle Entrate Tributarie approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 17 del 11.02.2016 

Soggetto a cui è attribuito il potere sostitutivo

Ai sensi dell'art. 2 comma 9 bis della L. 241/1990 e s.m.i. in caso di inerzia e trascorsi inutilmente i termini per la conclusione del procedimento, il richiedente può rivolgersi al Dirigente preposto all'Ufficio Dott. Roberto Monaco.

Customer satisfaction

no

ultima modifica 18/06/2016 10:28 — pubblicato 16/10/2013 12:55