Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Oneri per deposito interventi locali di minore rilevanza

Rimborso Forfettario

Per il deposito del progetto esecutivo riguardante le strutture per Interventi locali di Minore rilevanza è dovuta la corresponsione di un rimborso forfettario, come riepilogato nella tabella che segue.

Si precisa che, per la presentazione del deposito del progetto esecutivo riguardante le strutture per Interventi locali di Minore rilevanza, NON sono necessarie le marche da bollo, nè il versamento dei diritti di segreteria.

Si precisa che, nel caso di un'unica pratica caratterizzata da una pluralità di unità strutturali differenti tra loro, è dovuta la corresponsione del rimborso forfettario per ciascuna unità facente parte del progetto, in quanto le stesse richiedono distinte istruttorie tecniche. Viceversa, in presenza di una pluralità di unità strutturali tra loro identiche, il rimborso è dovuto per una sola unità.

Gli importi e le modalità di pagamento sono stabiliti dalla D.G.R.1934/2018, come riportati nella tabella:

Tipo di intervento

Importo in euro

Riparazione o intervento locale

€ 120

Intervento locale riguardante esclusivamente:
Collegamenti elementi strutturali prefabbricati; Ancoraggi  tamponature prefabbricate; Inserimento catene;

0

Opere e costruzioni ordinarie NON valutabili a volume: muri di sostegno h ≤ 5 metri, torri e tralicci h ≤ 20 metri, ponti mono campata di luce h ≤ 10 metri
intervento locale

 


120

ALTRE Opere e costruzioni NON valutabili a volume, NON ricomprese nel riquadro precedente
intervento locale



€ 240

Varianti sostanziali a progetti autorizzati 

0,5xrimborso originario

Varianti NON sostanziali a progetti autorizzati

€ 0

Proroga validità titolo abilitativo sismico

€ 50

Interventi privi di rilevanza (IPRIPI)

€ 0

Interventi inseriti nei piani per la ricostruzione in seguito ad eventi sismici

€ 0

ultima modifica 01/08/2019 11:54 — pubblicato 18/03/2015 09:30
ultima modifica 20/06/2019 10:04 — pubblicato 20/06/2019 10:04