Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Notizie / Piano di Sviluppo Rurale

Piano di Sviluppo Rurale

Piano di Sviluppo Rurale

Gal Appennino Bolognese

Il Piano di Sviluppo Rurale della Regione Emilia-Romagna 2014-2020 ha preso avvio da qualche tempo.

Parte delle Azioni previste dal PSR sono sviluppate dal Gruppo di Azione Locale (GAL) dell’Appennino Bolognese.

Il GAL Appennino Bolognese è una società consortile a responsabilità limitata, costituita per attuare il Piano di Azione Locale (PAL) LEADER; la società è costituita da un partenariato pubblico-privato che comprende Enti pubblici, associazioni di categoria e soggetti privati che rappresentano il tessuto economico e sociale del territorio.

LEADER è l’acronimo di Liaison Entre Actions de Developpement de l’Economie Rurale (legame tra le azioni di sviluppo dell’economia rurale) ed opera nell'ambito del Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale (FEASR).

All'interno del Piano di Sviluppo Rurale della Regione Emilia-Romagna 2014-2020, il GAL opera nell'attuazione della Misura 19 "Sostegno allo sviluppo Locale LEADER", misura che sostiene lo sviluppo locale di tipo partecipativo nelle zone rurali a livello di territori subregionali specifici.

Gli ambiti tematici su cui il GAL Appennino Bolognese si propone di operare nella Programmazione 2014-2020 sono primariamente il "Turismo sostenibile" e, in raccordo ad esso, lo "Sviluppo e innovazione delle filiere e dei sistemi produttivi locali (agroalimentari, forestali, artigianali e manifatturieri)".

Il GAL ha realizzato un documento di sintesi del Piano di Azione "Più valore dell'Appennino - Fare del turismo il motore dell'economia locale" al fine di darne la più ampia divulgazione e informazione.

Nell'opuscolo è possibile consultare le schede tecniche di sintesi di ciascuna operazione, con il richiamo alla pagina specifica del Piano di Azione per ogni eventuale approfondimento ulteriore.

Approfondimenti

ultima modifica 07/11/2016 09:03 — pubblicato 03/11/2016 23:05