Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Notizie / Finanziamenti per la prevenzione dei danni da fauna selvatica

Finanziamenti per la prevenzione dei danni da fauna selvatica

Scade il 22 gennaio 2018 il termine per la presentazione delle domande per l'accesso ai finanziamenti per la prevenzione dei danni in agricoltura causati da fauna selvatica.

Il bando del GAL Appennino Bolognese prevede finanziamenti per recinzioni, acquisto di cani da guardiania, protezioni elettriche a bassa intensità, protezioni acustiche e visive con sagome di predatori, nastri olografici, palloni predator.

Fattori di priorità per l'accesso ai contributi sono la localizzazione, il tipo di coltura oggetto di protezione e l’adesione alla Carta dell’Accoglienza all'interno dei principali itinerari turistici dell'area: Linea Gotica, Alta Via dei Parchi, Via degli Dei, Flaminia Minor, Piccola Cassia, Via dei Gessi.

Il bando prevede una contribuzione in conto capitale del 100% della spesa ammissibile per investimenti con spesa complessiva da un minimo di 1.000 ad un massimo di 30.000 euro”.

Bando e modalità di presentazione delle domande su bolognappennino.it

Comunicato stampa

 

ultima modifica 10/10/2017 15:20 — pubblicato 10/10/2017 10:15